//Come realizzare una copertura a specchio

Come realizzare una copertura a specchio

Tra gli ultimi trend in fatto di decorazione segnaliamo la copertura a specchio, ovvero la: “mirror marble cakes” .

A seconda del modello di stampo utilizzato per la torta questo effetto a specchio incredibilmente lucido, può aggiungere un tocco minimalista, elegante, o stravagante alle vostre creazioni che potete personalizzare con decorazioni al cioccolato, glitter, foglia d’oro o frutti di bosco glassati o ghiacciati, in base all’estro creativo. Oltre alla glassa al cioccolato classico o caramello, l’effetto a specchio può essere realizzato in varianti colorate ed elaborate. La ricetta più gettonata è sicuramente quella di Olga Noskova, la food blogger diventata famosa sui social proprio grazie a questa tecnica decorativa.



Glassa a specchio per torte e semifreddi

Tipo: Tutorial

Glassa a specchio per torte e semifreddi
Importante:
La riuscita di questo tipo di copertura dipende moltissimo dalla temperatura base del dolce (che deve essere molto freddo) e la superficie che deve presentarsi liscia e senza imperfezioni, per questo motivo è consigliabile l'uso di stampi in silicone che non lasciano alcun difetto e vi permettono di creare questa copertura su forme elaborate e tridimensionali.

Ingredienti:

  • 20 g di gelatina in fogli
  • 300 g di sciroppo di glucosio
  • 300 g di zucchero
  • 200 g di latte condensato zuccherato
  • 150 g di acqua
  • 330 g di cioccolato (scegliete il bianco se volete colorarlo)
  • Colorante alimentare in gel


Procedimento:
Mettete la gelatina in acqua per farla ammorbidire.

Fate bollire insieme glucosio, zucchero e i 150g di acqua.

Togliere dal fuoco e unire gelatina strizzata bene, latte condensato e il cioccolato tagliato a pezzetti.

Aggiungere il colorante (l’effetto marmorizzato si realizza dividendo il composto in ciotole e usando un colorante diverso per ciascuna, poi si versano sulla torta i diversi composti colorati).

Una volta che il cioccolato si sarà completamente sciolto, versate la glassa in una caraffa in plastica alta e lasciate intiepidire.

Aiutandovi con un termometro da cucina controllate che la temperatura della glassa abbia raggiunto i 30 gradi e versatela sulla torta con movimenti circolari in modo da ricoprire anche i bordi inferiori.

Se state ricoprendo un semifreddo o una torta mousse, questi devono essere freddissimi, appena tolti dal freezer.

Una volta glassato il dolce va tenuto in freezer per 3/4 ore.



Pubblicato:
Durata del procedimento: 30 minuti



*Tutte le foto presenti in questa sezione sono prese dalla rete al fine di dare qualche indicazione visiva per la realizzazione di decorazioni e personaggi.

Torte a specchio con glassa: immagini ed esempi




By | 2018-05-21T11:56:09+00:00 giugno 16th, 2016|Tutorial|60 Comments

60 Commenti

  1. Alessia 27/10/2017 al 4:19 pm - Rispondi

    Come ottengo l’effetto ragnatela sulla torta rossa?
    Grazie mille.

    • Baker Shop 31/10/2017 al 10:58 am - Rispondi

      Salve Alessia, l’effetto ragnatela si ottiene dalla sovrapposizione di due colori.
      Nel caso della torta rossa si procede così:
      1- se utilizzi il Preparato per Glassa a specchio, basta versare il contenuto in due ciotole, una grande e una piccolina. Nella grande metterai il colorante rosso che coprirà l’intera torta, nella piccola aggiungerai del colorante bianco. Mescola bene entrambe per amalgamare il colore.
      2- Prima di versare la glassa rossa, procurati una spatola lisciante in acciao piatta e lunga e cospargila da un solo lato con la glassa bianca.
      3- Versa la glassa rossa sulla torta e subito dopo passa sulla superficie la spatola con la glassa bianca. Il movimento deve essere veloce ma delicato. Ecco fatto!

  2. Ginevra 15/11/2017 al 5:31 pm - Rispondi

    Buonasera, come si fa a dare un gusto alla glassa? Per esempio vorrei farla rossa al lampone.. Com è il procedimento giusto?
    Grazie

    • Baker Shop 16/11/2017 al 3:20 pm - Rispondi

      Ciao Ginevra, purtroppo per dare gusto a questo tipo di glassa bisogna utilizzare degli aromi. Il motivo è che pur frullando finemente e setacciando una purea di frutta, la glassa ottenuta non avrà mai quell’effetto perfetteamente liscio e omogeneo che vedi nelle foto di quelle splendide torte, ma potrebbero crearsi dei grumi e imperfezioni. Se vuoi provare comunque, ti segnaliamo la ricetta della cheescake alle fragole dove è stata usata una glassa a specchio alle fragole come farcitura (potresti sostituirle nella stessa quantità con i lamponi). A presto ; )

  3. maria 25/11/2017 al 9:41 am - Rispondi

    Buongiorno complimenti per le tue torte volevo chiederti se posso decorare una semplice torta di pandispagna con la glassa grazie

    • Baker Shop 04/12/2017 al 1:45 pm - Rispondi

      Buon giorno a te Maria! Una torta di pan di spagna puoi decorarla con glassa a specchio solo se prima la prepari con una copertura al frosting o crema al burro ben liscia e fredda. Puoi fare cosi: dopo che hai completato la copretura della torta (questo il link del tutorial per la copertura con frosting), la tieni in frigorifero per due/tre ore, la togli dal frigo e ci versi la glassa a specchio. Ovviamente potresti non ottenere lo stesso risultato omogeneo come per i semifreddi, ma se fai bene la base non dovresti avere problemi.

  4. Tania 03/12/2017 al 11:55 am - Rispondi

    Ciao, volevo chiederti se i 120 g di acqua per sciogliere la gelatina andavano messi anche quelli dentro il composto, o solo gli altri 150g?

    • Baker Shop 04/12/2017 al 2:00 pm - Rispondi

      Ciao Tania, i 120g di acqua indicati negli ingredienti non devi aggiungerli al composto, servono solo per far ammorbidire la gelatina. Grazie per averlo chiesto, provvederemo a modificare la lista per renderla più chiara.

  5. Beatrice 20/12/2017 al 6:28 pm - Rispondi

    Ciao, volevo sapere se era possibile conservare la parte in eccesso

    • Baker Shop 22/12/2017 al 10:25 am - Rispondi

      Buon giorno Beatrice, puoi conservare la glassa in eccesso in due modi: 1- se sai di doverla riutilizzare entro due/tre giorni puoi conservarla in frigorifero e prima di decorare devi scaldarla riportandola alla temperatura di 30 gradi. 2- puoi congelarla in contenitore ermetico e al momento di utilizzarla, come detto in precedenza, devi riportarla alla temperatura di 30 gradi scaldandola a bagno maria.

  6. Patty 04/02/2018 al 12:18 pm - Rispondi

    Fattaaaaa venuta bellissima però mi sai dire xke il giorno dopo si opacizza un po’ e viene un po collosa? Forse ho sbagliato qualcosa? Ciao e Grazieeee

    • Flavia 05/02/2018 al 5:30 pm - Rispondi

      Ciao Patty, per curiosità che colore hai usato?

    • Baker Shop 07/02/2018 al 3:05 pm - Rispondi

      Complimenti Patty, siamo felici che ti sia venuta bene. Probabilmente i difetti che hai riscontrato il giorno dopo non dipendono da un tuo errore ma da altri fattori: il primo potrebbe essere dovuto ai prodotti utilizzati, la qualità del cioccolato per esempio; un altro motivo è quasi sempre la conservazione. In realtà questo tipo di preparazioni richiedono il passaggio in abbattitore per evitare che l’umidità crei condensa sulla glassatura e la opacizzi. Purtroppo in casa è difficile avere attrezzature simili ad un abbattitore ma possiamo consigliarti di mettere il tuo dolce glassato direttamente in freezer dopo la preparazione e tenerlo per almeno 3/4 ore prima di servire. Tu come lo hai conservato?

  7. Sarah 06/02/2018 al 2:43 pm - Rispondi

    Ciao, ma 20gr di gelatina a quanto fogli circa corrispondono?

    • Baker Shop 07/02/2018 al 3:11 pm - Rispondi

      Ciao Sarah, in genere la gelatina in fogli si trova in confezioni da 15g, quindi basterebbe utilizzare un foglio intero e tagliare un terzo da un altro foglio. Oppure puoi usare un cucciaino e mezzo di gelatina in polvere.

  8. Cinzia 07/02/2018 al 10:17 pm - Rispondi

    Grazie mille oggi ho provato a farla ed è venuta benissimo!!!!

    • Baker Shop 08/02/2018 al 4:52 pm - Rispondi

      Brava Cinzia!! : D Perchè non ci mandi le foto della torta? Stiamo pensando di dedicavi una gallery sulla nostra pagina Facebook, se ti va puoi contattarci da questa pagina contatti e allegare le tue foto.

  9. francesca scalia 13/02/2018 al 11:43 am - Rispondi

    Ciao!!! io dovrei realizzare una torta su piani con panna sulla quale far colare la glassa (in realtà non per forza a specchio) mi consigli di utilizzare la tua ricetta?

  10. Donatella 17/02/2018 al 9:18 am - Rispondi

    Buongiorno! Vorrei realuzzare una torta di questo tipo e penso che acquisterò il preparato pronto cosí vado sul sicuro.però ho bisogno di una ricetta della base collaudata . non ho mai fatto semifreddi quindi se qualcuno vuole condividermele ne sarei felice e grata.inoltre potete dirmi con precisione le modalità di conservazione?grazie mille

    • Baker Shop 21/02/2018 al 3:34 pm - Rispondi

      Ciao Donatella, stiamo preparando due/tre ricette facili proprio per la base della glassa a specchio. Continua a seguirci, le troverai al più presto nel nostro blog. A presto

  11. Nadia 26/02/2018 al 6:33 pm - Rispondi

    Come si fa ad avere l’effetto della parte opaca come nella torta rossa e blu?

    • Baker Shop 27/02/2018 al 10:12 am - Rispondi

      @Nadia – Quel particolare effetto opaco si ottiente con la tecnica dello Chablonage, consiste nello spruzzare burro di cacao colorato su una base fredda.

  12. Rosaria 01/03/2018 al 6:58 pm - Rispondi

    ciao.. vorrei versare questa glassa su una red velvet. Ci metto prima una crema al burro sotto? come posso fare?
    inoltre devo metterla comunque in freezer anche se non è un semifreddo?
    grazie mille

    • Baker Shop 05/03/2018 al 1:52 pm - Rispondi

      Ciao Rosaria, la copertura di crema al burro va bene purchè sia spessa almeno 1,5cm e perfettamente liscia. Il passaggio in freezer è necessario, il freddo fa aderire la glassa a specchio perfettamente.

  13. Cristina 04/03/2018 al 7:18 pm - Rispondi

    Buona sera come faccio ad avere un effetto a specchio sfumato

    • Baker Shop 05/03/2018 al 2:00 pm - Rispondi

      Cia Cristina, dipende da cosa intendi per effetto sfumato. Per aiutarti dovresti indicarci una foto nella gallery oppure inviaci un’immagine e la tua richiesta tramite la nostra pagina contatti. A presto

  14. Lara 05/03/2018 al 4:09 pm - Rispondi

    Ciao, una domanda: se volessi coprire un Pan di Spagna devo mettere una crema di coperture prima di far colare la glassa a specchio o si può mettere direttamente sulla base? Invece su una cheesecake? Grazie!

    • Baker Shop 05/03/2018 al 5:29 pm - Rispondi

      Ciao Lara, devi assolutamente coprire il pan di spagna altrimenti la glassa non scivola e viene assorbita dal dolce. Certo puoi versarla su una cheescake. In entrambi i casi la copertura deve essere liscia e fredda di freezer prima di versare la glassa. Facci sapere ; )

  15. Fulvia 09/03/2018 al 8:16 pm - Rispondi

    Ciao! Devo preparare una torta a due piani: la base rettangolare con sopra una chitarra 3d…volevo usare questa glassa per coprire una bavarese…ma la mia domanda è se posso prepararla e mettarla in congelatore e servirla due giorni dopo (è per una festa a sorpresa, ma io devo farla nel week end!!)
    grazie e complimenti!

    • Baker Shop 12/03/2018 al 3:28 pm - Rispondi

      Certo Fulvia, puoi tranquillamente prepararla in anticipo. Come ho risposto ad un’altra utente tempo fa, puoi anche preparare solo la glassa e congelarla, poi quando ti serve la riporti alla temperatura di 30 gradi e ricopri il dolce. PS. bellissima idea la chitarra 3d con la copertura a specchio…sembrerà vera! ; )

  16. Cinzia 13/03/2018 al 11:04 pm - Rispondi

    Salve vorrei fare una torta a piani per poi coprirla con la glassa a specchio. Vorrei sapere se devo gkassare le torte separatamente o se posso già sovrapporle (naturalmente con il piatto fra una e l altra) e glassarle insieme! La mia paura è che una volta scongelata la torta sottostante ceda sotto il peso di quella sopra ?

    • Baker Shop 14/03/2018 al 11:51 am - Rispondi

      Buon giorno Cinzia! Tutte le torte a strati hanno bisogno di un sostegno, non solo quelle da freezer. Ci sono diversi tipi di sostegno da utilizzare, piccoli e grandi, tra cui i pioli per torta. Per quanto riguarda la glassatura: in generale si glassa la singola torta e poi si sovrappone con molta attenzione, ma se non lo hai mai fatto fai pure tutto insieme purchè tu riesca a farla scendere in modo uniforme. Facci sapere com’è andata. ; )

  17. Gabriella 15/03/2018 al 9:48 am - Rispondi

    buongiorno, vorrei sapere quanto tempo posso conservare la glassa avanzata, grazie mille!!!

    • Baker Shop 15/03/2018 al 9:59 am - Rispondi

      Buon giorno a te! La glassa può rimanere in frigorifero 2/3 giorni; in freezer massimo due mesi.

  18. Silvia 21/03/2018 al 4:33 pm - Rispondi

    Buongiorno preparerò una torta di compleanno a 2 piani e la ricoprirò di glassa a specchio. La torta sarà di pan di soagna e la ricoprirò di crema di burro. Ho qualche domanda da farti.
    La prima è: una volta versata la glassa devo metterla in freezer per non ottenere un effetto opaco? E dopo quanto posso passarla in frigo?
    Seconda Le quantità della ricetta vanno bene per una torta di 26 cm di diametro e una piccola di 18?
    Terza La torta avrà cone tema il cosmo e l’universo, vorrei usare cone colorante il blu l’argento e il viola. Mi consigli altri colori?
    Ultima domanda. Vanno bene anche i coloranti in polvere?

    • Baker Shop 26/03/2018 al 12:03 pm - Rispondi

      Buon giorno Silvia.
      1. La glassa dopo essere stata versata deve essere messa in freezer almeno 1 ora. Ma il rischio di ottenere l’effetto opaco dipende dalla qualità del cioccolato e dal tasso di umidità del freezer e del frigorifero, se vuoi andare sul sicuro prova con la glassa a specchio già pronta.
      2. La quantità di glassa va calcolata anche in base all’altezza della torta, quella della ricetta ricopre sicuramente una torta da 26cm di diametro x 10cm di altezza; o 30cm x 7cm di altezza.
      3. Potresti aggiungere il rosa, l’azzurro e del glitter argento
      4. Si vanno bene anche i coloranti in polvere purchè liposolubili o specifici per cioccolato

  19. Loredana Bonvissuto 23/03/2018 al 9:08 pm - Rispondi

    Salve vorrei sapere se la glassa a specchio può andare bene su una torta Saker e che tipo di copertura posso usare? Tenendo conto che vorrei usare il colorante azzurro grazie x la risposta

  20. Maria 26/03/2018 al 2:55 pm - Rispondi

    salve vorrei sapere se una base di pan di spagna 90×80, se mi può bastare 3 kg di glassa??

    • Baker Shop 26/03/2018 al 3:22 pm - Rispondi

      Ciao Maria. Sinceramente su una base così grande non l’abbiamo mai provata ma penso che se non è troppo alta 3 kg possano bastare. Ricordati di passare un generoso strato di crema di burro o frosting all’esterno della torta altrimenti la glassa non scivola.

  21. Nicola 26/03/2018 al 11:57 pm - Rispondi

    Ciao,volevo sapere se la torta una volta glassata la devo coprire con un coperchio prima di lasciarla in freezer o se và bene anche scoperta..Grazie

    • Baker Shop 27/03/2018 al 4:02 pm - Rispondi

      Ciao Nicola, non è necessario coprirla. Fallo solo se pensi che eventuali odori nel tuo freezer possano contaminare la glassatura.

  22. Francesca 27/03/2018 al 2:06 pm - Rispondi

    Ciao A tutti,
    vorrei sapere quanto si conserva la torta completamente glassata. Ho un compleanno giovedì pomeriggio, vorrei preparare la torta il mercoledì e glassarla il giovedì mattina. Essendo una torta mousse, mi conviene metterla nel freezer a glassatura completa per poi portarla o lasciarla nel frigo? Grazie

    • Baker Shop 27/03/2018 al 4:04 pm - Rispondi

      Ciao Francesca, puoi metterla nel freezer per 1/2 ore subito dopo la glassatura e poi spostala in frigorifero.

  23. Anamaria 28/03/2018 al 2:05 pm - Rispondi

    Buongiorno, volevo chiederti se invece di utilizzare 300g sciroppo di glucosio, posso mettere semplicemente zucchero (che quantità?) o che altra cosa posso utilizzare? Grazie.

    • Baker Shop 29/03/2018 al 1:22 pm - Rispondi

      Buon giorno! Purtroppo questa ricetta non prevede sostituzioni, in ogni caso l’uso dello sciroppo di glucosio ha uno scopo specifico che è quello di evitare la cristallizzazione (tipica dello zucchero). Se tu usassi solo lo zucchero semolato già durante l’ebbollizione con l’acqua diventerebbe caramello e poi si indurirebbe.

  24. Tamara 18/04/2018 al 1:49 pm - Rispondi

    Buongiorno,

    Devo preparare una torta Pan di Spagna su due piani. È possibile coprirla con uno spesso strato di panna e farla raffreddare in frigo? E solo dopo procedere alla glassatura?

    • Baker Shop 19/04/2018 al 9:41 am - Rispondi

      Buon giorno Tamara, la copertura con panna noi siamo soliti non consigliarla perchè quando l’abbiamo provata noi è venuta male. Se sta in frigorifero tutto bene ma fuori dal frigo, quando la panna comincia ad ammorbidirsi, è un disastro. Se poi tu hai una ricetta infallibile per mantenere la consistenza della panna anche a temperatura ambiente provaci e magari condividila con noi. ; D

  25. Sara 19/04/2018 al 2:44 pm - Rispondi

    Buongiorno, la mia glassa a specchio risulta appiccicosa (mi si attacca alle mani e alla paletta quando la sposto sul vassoio) quale può essere la ragione? Grazie mille. Sara

    • Baker Shop 23/04/2018 al 9:14 am - Rispondi

      Buon giorno Sara, prova ad usare uno zucchero a grana più fine (si scioglie più in fretta) e quando lo metti a bollire con il glucosio e l’acqua tienilo sul fuoco solo il tempo necessario a farlo sciogliere.

  26. faby 06/05/2018 al 6:25 pm - Rispondi

    buonasera vorrei fare una torta x il compleanno di mio marito il cui tema sarà nero e oro e volevo acquistare la glassa pronta che coloranti mi consigliate? e come base che ricetta posso fare? vorrei un effetto impressionante

    • Baker Shop 09/05/2018 al 1:29 pm - Rispondi

      Ciao Faby, per colorare la glassa ti consigliamo i coloranti in gel che assicurano toni molto decisi. Per quanto riguarda la base è meglio sempre una torta fredda, scegli quella che ti riesce meglio: mousse, semifreddi e bavaresi. A breve pubblicheremo la ricetta di una torta mousse molto buona e facile da preparare. Come decorazione potresti usare glitter o zucchero oro.

  27. Rosanna 07/05/2018 al 3:15 pm - Rispondi

    Buongiorno, vorrei usare una glassa a specchio per impreziosire una torta “da credenza”, cioè da poter conservare fuori dal frigorifero: è possibile o si rovinerebbe?
    Nel.caso, cosa consiglieresti come copertura sotto la glassa, visto che la crema al burro non sarebbe adatta?

    • Baker Shop 09/05/2018 al 1:37 pm - Rispondi

      Per una torta che dovrà stare a lungo fuori dal frigo forse la glassa a specchio non è l’ideale purtroppo, potrebbe rovinarsi. Potresti coprire la torta con pasta di zucchero per non rischiare ; )

      • Rosanna 10/05/2018 al 6:35 pm - Rispondi

        🙁
        Purtroppo temevo! Grazie per la risposta
        La pasta di zucchero non mi piace molto perché appesantisce (in tutti i sensi) le torte, anche se scenografica. Al massimo rivesto di cioccolato e decoro con una cialda e aerografo… Colorante direttamente di cioccolato non ho mai provato…
        Grazie ancora!!!!

  28. Cristina 19/05/2018 al 1:06 am - Rispondi

    Buonasera, é possibile sostituire la gelatina con agar agar in polvere? Se si, com’è il dosaggio?

    • Baker Shop 22/05/2018 al 3:38 pm - Rispondi

      Ciao Cristina, generalmente si può sempre sostituire la gelatina con l’agar agar ma in questa ricetta non lo abbiamo provato. Sinceramente non ci sembra una buona idea, solo perchè l’agar agar ha un potere gelificante più elevato della classica gelatina e la glassa potrebbe risultare eccessivamente collosa. Inoltre l’agar agar andrebbe dosato in proporzione alla quantità di liquidi presenti nella ricetta (5g di agar per 1 litro), dovresti fare alcune prove per trovare la giusta dose adatta a questa ricetta. Se dovessimo provarlo noi per primi te lo faremo sapere. ; )

  29. Francesca 21/05/2018 al 3:53 pm - Rispondi

    Buongiorno sono Francesca che meraviglia queste torte complimenti sono dei gioielli!
    Si possono decorare anche semplici torte allo yogurt o cheesecake con questa glassa?

    • Baker Shop 22/05/2018 al 4:07 pm - Rispondi

      Ciao Francesca. Grazie per i complimenti ma sono immeritati, come già detto, le torte della gallery non sono nostre ma solo un esempio delle varianti che si possono ottenere con la glassa aspecchio. Per quanto riguarda la glassatura di una torta allo yogurt o una cheescake puoi provare a patto che tu le abbia tenute almeno un paio d’ore in freeezer. Facci sapere!

Scrivi un commento