//Come preparare una Drip Cake

Come preparare una Drip Cake

Le torte gocciolanti dai colori sgargianti che per qualche mese hanno messo in secondo piano la pasta di zucchero e fatto breccia nel cuore delle cakelover di tutto il mondo.

Non è difficile immaginare perchè tutti amano le Drip Cake, sono belle, colorate, fashion e versatili.

In questo post vedremo come preparare una decorazione con glassa colante.

Chi volesse prepararne una deve sapere che per una perfetta Drip Cake bisogna seguire tassativamente delle semplici regole:

  1. Una torta di base alta e uniforme come una Mud Cake al cioccolato bianco potete prepararla il giorno stesso o due giorni prima di decorarla
  2. Una copertura con frosting soda e ben livellata
  3. La ganache al cioccolato preparata con una proporzione a 50-50 di panna liquida e cioccolato


Ricetta della Mud cake al cioccolato bianco

La Mud Cake è la base ideale per moltissime torte decorate, meglio conosciuta nella versione al cioccolato scuro. La sua consistenza umida e compatta garantisce una tenuta della forma e della decorazione anche con copertura in pasta di zucchero o marzapane. Potete prepararla il giorno stesso o due giorni prima di decorarla. Il sapore si accosta benissimo con qualsiasi crema o farcitura, anche alla frutta. Autore: Toni Brancatisano

Ingredienti

330 gr di farina
300 gr di zucchero
250 gr di cioccolato bianco
250 gr di burro
200 ml di acqua
330 gr di farina
2 uova
1 bustina di lievito

Procedimento

Mettete in un pentolino il burro, il cioccolato, lo zucchero e l’acqua e fate sciogliere a fuoco basso

Appena tutti gli ingredienti si saranno sciolti, togliete dal fuoco prima che inizi a bollire e lasciate raffreddare

Versate il composto in una ciotola capiente e impastate con lo sbattitore elettrico

Aggiungete la farina e il lievito setacciati, impastate e poi aggiungete un uovo alla volta

Arrestate lo sbattitore quando il composto risulterà uniforme

Imburrate una teglia da 25cm di diametro e versate il composto

Infornate a 160° per 50/60 minuti circa



Dripping Cake tutorial: l’effetto gocciolante della glassa.

La vera sfida per capire come si fa una Drip Cake sta nell’imparare a come realizzare l’effetto gocciolante della glassa

Farcite la torta con il frosting e mettetela in frigorifero (la copertura deve essere fredda al punto giusto per permettere alla ganache di colare bene sui lati)

Preparate la crema ganche e fatela raffreddare 10 minuti

Prima di iniziare il gocciolamento della ganache, partite da un punto per controllarne la consistenza, (se è troppo liquida scivolerà velocemente,quindi fatela stare qualche altro minuto a raffreddare, se troppo densa scaldatela leggermente)

Una volta che avrete raggiunto la perfetta consistenza della crema, iniziate a farla scendere (come in foto) ad un centimetro dal bordo, aiutandovi con un cucchiaio, proseguite per tutta la circonferenza

Aspettate 15 minuti e proseguite coprendo tutta la parte superiore

 

La decorazione della torta

E’ inutile dire che è la parte più divertente ; ). Si perchè, a parte evitare elementi molto pesanti, potete metterci quello che volete: meringhe, cioccolatini, sprinkles, zuccherini, codette, marshmallows, caramelle, lollipop, cake pop, macaron, decorazioni realizzate con isomalto o cioccolato, fiori in pasta di gomma, e tutto quello che suggerisce la vostra fantasia.

Esempi di decorazione della Drip Cake

Prima di iniziare vi consigliamo di avere già un’idea di cosa utilizzare. Aspetto fondamentale nella decorazione della torta è decidere a priori: i colori di base e gli elementi a contrasto, ma soprattutto averli a portata di mano prima di procedere con la decorazione.

Ecco una gallery fotografica con le più belle Drip Cake del web che potrebbero essere di ispirazione per le vostre creazioni

Drip Cake decorate (immagini)

*Tutte le foto presenti in questa sezione sono prese dalla rete al fine di dare qualche indicazione visiva per la realizzazione di decorazioni e personaggi.

Cosa ti serve per una perfetta Drip Cake

By |2019-04-26T13:59:10+00:00novembre 20th, 2016|Tutorial|0 Commenti