/, Ricette/Ricetta bignè con gelato e salsa mou

Ricetta bignè con gelato e salsa mou

Vi proponiamo un’idea di dessert estivo da servire ai vostri amici dopocena, i bignè con gelato e salsa mou. Davvero deliziosi.
Ci sono due modi di poterli preparare, uno è avendo in casa i bignè e la salsa al caramello già pronti (si trovano facilmente nei grandi supermercati), oppure organizzatevi e preparateli voi, saranno sicuramente più buoni!

 

Per la salsa mou

  • 200 ml  di acqua
  • 350 ml di zucchero
  • 250 ml panna fresca liquida

Preparazione

– Mettete in un pentolino  lo zucchero e versate a filo l’acqua mescolando con un cucchiaio

– Portate a ebollizione a fiamma medio bassa fino a che lo zucchero non inizia ad imbrunirsi

– Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire

– Montate la panna ed aggiungetela al caramello un po’ per volta

– Rimettere il pentolino sul fuoco e riportate a bollore

– Spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare mescolando

 

Per i bignè

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • 150 g. di farina
  • 250 ml. di acqua
  • 100 g. di burro
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero

Preparazione

– Mettete l’acqua, il burro, il sale e lo zucchero in una pentola e portarli a ebollizione

– Togliete la pentola dal fuoco e aggiungere la farina

– Rimettete sul fornello continuando a mescolare fino a quando l’impasto si stacca dalle pareti della pentola

– Togliete dal fuoco e continuate a mescolare per fare intiepidire

– Una volta raffreddato l’impasto aggiungete uno per volta le uova e mescolare energicamente assicurandovi di amalgamarle bene

– Mettete l’impasto in una sac a poche e formate dei ciuffetti sulla teglia rivestita di carta forno

– Infornate a 170 gradi per 25/30 minuti, a fine cottura spegnete il forno lasciando i bignè ancora per cinque minuti con la porta del forno socchiusa

 

Una volta freddi, aprite i bignè a metà e farciteli con del gelato a vostra scelta tra vaniglia, cioccolato, nocciola e poi ricopriteli con una colata di salsa mou!

By |2017-09-06T13:22:57+02:0023 Luglio, 2013|Curiosità, Ricette|0 Commenti

Scrivi un commento